Skip to main content
Falò di Sant’Antonio Abate – edizione 2020

Ogni anno il 16 gennaio – vigilia della festa – in ogni frazione del Comune di Galluccio (Caserta) si accendono i tradizionali fuochi che ardono tutta la notte. Nella frazione San Clemente i fuochi divampati la sera del 16 gennaio continuano tutto il giorno seguente per rimanere accesi al momento del passaggio della statua del Santo nella processione serale. Durante la festa si possono gustare salsicce e patate cotte sotto cenere e brace, bruschette, formaggi e prosciutti.