Skip to main content
Sagra del Carciofo – 30° edizione

Tra i prodotti più apprezzati dell’isola c’è il carciofo spinoso di Sardegna che nel 2011 è stato riconosciuto DOP aggiungendosi alle 6 produzioni sarde di origine protetta. A questo buonissimo prodotto è dedicata la Sagra del Carciofo che si tiene ogni seconda domenica di marzo a Uri (Sassari). La 30° edizione – in programma nelle giornate dal 6 all’8 marzo 2020 – vedrà percorsi enogastronomici, tour degustativi, mostre temporanee e visite guidate al Museo del Pane e nei siti storico-archeologici del paese fare da cornice ai tradizionali piatti a base di carciofi. La sera non mancheranno musica dal vivo e balli. Il carciofo spinoso di Sardegna DOP si caratterizza per un capolino conico allungato, di colore verde con sfumature violacee, per le spine di colore giallo e per la polpa carnosa. Il giusto equilibrio tra il gusto amarognolo e dolciastro gli conferisce un sapore gradevole che ne favoriscono il consumo anche allo stato crudo.